"Pietro d'Abano sui veleni. Tradizione medievale e fonti greche"

Nel campo delle scienze mediche, Pietro d'Abano e' meglio conosciuto per il
suo commento sul De materia medica del greco Dioscoride (I sec. d.C.).
Cionondimeno, ha anche composto un trattatello sui veleni, che presenta i
sintomi che risultano dall'inoculazione di veleno di un certo numero di
animali e dall'assunzione per via orale di veleno di origine vegetale,
animale o minerale. Per ognuno di questi, Pietro d'Abano menziona anche il
trattamento medicamentoso. La comunicazione mira a identificare le fonti
utilizzate da Pietro d'Abano per comporre l'opera, principalmente le fonti
greche possibilimente consultate durante un suo soggiorno in
Constantinopoli. Anticipiamo che l'esame permettera' di associare questo
lavoro di Pietro con quello da lui fatto sul De materia medica di Dioscoride
in quanto le fonti da lui utilizzate furono i due trattati di tossicologia
attribuito a Dioscoride e abitualmente associati al De materia medica nei
manoscritti greci.

Testo dell'intervento